Due migranti nascosti in rimorchio tir

Due giovani pachistani sono stati trovati sul rimorchio di un tir diretto alla frontiera di Ventimiglia. Erano disidratati e in condizioni critiche: sono stati trasferiti in ospedale. L'autista del tir, un mezzo macedone, secondo la polizia stradale, era inconsapevole della presenza dei due migranti. La scoperta è avvenuta nel pomeriggio nell'area di servizio di Valleggia, sulla A10 tra i caselli di Savona e Spotorno, in direzione Ventimiglia. A segnalare all'autista del veicolo rumori sospetti provenire dal rimorchio sono stati alcuni automobilisti in sosta e il personale dell'area di servizio. Aperto il rimorchio sono stati trovati i due migranti, poi affidati alle cure dei medici del 118 e dei volontari di due ambulanze giunte da Vado e da Savona. I due migranti sono stati trasferiti in codice rosso all' ospedale San Paolo di Savona. Sul caso indagano gli agenti della polizia stradale di Imperia. I due, appena le loro condizioni lo permetteranno, saranno portati in Questura per accertamenti.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Canelli

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...